***



Ecco qua.

13 osservazioni:

Anonimo ha detto... 27 marzo 2010 22:15

..eccco bravo, un bel tuffo!
baci laura

Fabrizio ha detto... 29 marzo 2010 00:20

mi piacciono i maniaci delle geometrie

Anonimo ha detto... 5 aprile 2010 20:15

...ma è cambiato qualcosa! laura

Tiziano ha detto... 7 aprile 2010 22:02

bellissimissssima

Marco Ambrosi ha detto... 8 aprile 2010 06:37

Angelo! Complimenti!

Anonimo ha detto... 8 aprile 2010 10:12

bravo-bravo, che equilibrio, che forme... bellissimo il pelo della pecora!

Io aspetto eh! Anzi qui in molti ti aspettano...

Isa

Angelo ha detto... 8 aprile 2010 11:01

grazie tuti, siete un pubblico belissemo

Isa, mandami una mail che ho perso il tuo contatto

marcocorona ha detto... 9 aprile 2010 17:11

insieme potremmo dar fuoco alle chiese e fondare dalle ceneri impastate nel pngo nuovi templi, nuovi culti, religioni, bordelli animisti insomma...che ne dici?

totem maledettamente bello.

Luc ha detto... 9 aprile 2010 20:42

questa è architettura contemporanea

marilena benini ha detto... 16 aprile 2010 15:36

questo è bellissimo

ecco



bummu

Anonimo ha detto... 26 aprile 2010 15:09

IO POCO artistica
mabbai l'ha detto davvero?
e giu ovazione il nostro assessore che compra i consensi........non ci posso credere....
questo mi era sfuggito
toh fatti sentire senza fare il solito prezione o monne!

Angelo ha detto... 26 aprile 2010 21:43

Cara carmelanonima,
sì, ha fatto un lungo discorso appoggiato da tutta la giunta comunale a eccezione dei due di rifonda.

Se clicchi sulla scritta "Ecco qua" che ho messo in coda al post, vedrai che è tutto vero.

Fra le argomentazioni proposte:
-dare un tetto alle "suorine" (proprio così: suorine) di S.Lucia che -non l'ha detto- sono tantissime: sette;
-battere Oliena sul tempo, perchè pare che anche lì si stiano attivando nel succoso settore del turismo devozionale, costruendo a loro volta un santuario.
Questi gli argomenti portanti. Quando si dice la fede.

A Dorgali lo costruiranno in un posto che si chiama Frandina, dove il santuario metterà definitivamente una bella croce sui terrazzamenti coltivati e sui vicoli delimitati dai muri a secco (robetta di architettura rurale di cui non importa più niente a nessuno).
Questa amministrazione, per essere eletta, aveva promesso: nessuna variante per nessuno al piano regolatore. Ma la forza della fede può tutto. Infatti questa è una variante e bella grossa, anche. Miracolo!

Ciao

zizeddu ha detto... 15 agosto 2010 00:58

la vedo solo adesso,bellissima,da erigere propio come variante all' ennesimo santuario voluto dagli ennesimi teste di cazzo di turno.
zizeddu

 


c.c. 3.0 - by
MMXII angelomonne.com
codice & impaginazione: giuras@gmail.com layout & code: giuras@gmail.com